.
Annunci online

"Io fui de li agni de la santa greggia che Domenico mena per cammino u ben s'impingua se non si vaneggia..." Blog di francesco latteri scholten
"Il Signore degli Anelli" e la concezione tomista del Male.
post pubblicato in diario, il 19 dicembre 2012

 Le dimensioni del successo hanno ovviamente spinto a studi e ricerche approfondite, tanto sull'opera quanto sull'autore. E' così inevitabilmente accaduto che - benché l'autore abbia volutamente com'egli stesso dichiarò "...tagliato qualsiasi allusione a cose tipo la religione oppure culti e pratiche, nel mio mondo immaginario" - la matrice della sua profonda fede cattolica erompa di fatto prepotentemente. Già Padre Gordon Murray, Gesuita, grande amico del professore di filologia di Oxford ed importante critico, osservava la presenza costante della
 


continua
Sfoglia gennaio        settembre
tag cloud
links