.
Annunci online

"Io fui de li agni de la santa greggia che Domenico mena per cammino u ben s'impingua se non si vaneggia..." Blog di francesco latteri scholten
Jean Paul Sartre, San Tommaso d'Aquino e l'illuminazione divina.
post pubblicato in diario, il 19 luglio 2011

Oggi in tempo di ateismo rampante, di assolutizzazioni edonistiche, parlare di Dio e più ancora forse di "Illuminazione divina" può forse sembrare un deciso anacronismo. O, forse una impellente necessità. Se infatti la concezione di Dio è quella antica, classica, del grande stagirita, si comprende subito che la questione non è quella di un culto ad una entità esterna ed estranea all'uomo. Per Aristotele infatti Dio è vita e lo è in sommo, massimo ed eccellentissimo grado. Una concezione che San Tommaso d'Aquino e con lui il cristianesimo, ma anche le altre religioni condividono. Dunque Dio è Vita e lo è eminentemente, anzi propriamente bisognerebbe dire - precisa lo stagirita - che


continua
Sfoglia marzo        agosto
tag cloud
links